Luca La Mesa

Sviluppa il tuo talento attraverso l'energia della Rete!

Luca La Mesa

Appassionato di Marketing ed innovazione. Dopo aver lavorato nel Marketing di Unilever e Procter&Gamble si è specializzato sullo studio delle strategie avanzate di Social Media Marketing e su tecniche di innovazione.

In questi anni ha ottenuto importanti risultati con clienti come con il Campionato Mondiale Superbike, Pirelli, AS Roma, Fendi, Federazione Italiana Pallavolo, Internazionali BNL d’Italia, CONI, Olimpiadi di Rio2016, Cornetto Algida, Dove, Winner Taco, Mediaset, La7, Comitato Digitale per Matteo Renzi, e molti altri.

Ha ideato strategie di successo per giocatori della Nazionale Italiana (Ciro Immobile) durante i Mondiali in Brasile 2014, per Top Player Italiani come Francesco Totti (attività #MioCapitano organizzata con la As Roma per il rinnovo per il 20° anno del Capitano), per Francesca Piccinini, capitano della Nazionale Italiana di Pallavolo durante i Mondiali del 2014 (campagna #ConLeAzzurre | Campagna più virale d’Italia ad Ottobre 2014) e con la campionessa di tennis Flavia Pennetta (Dao). Ha lavorato con il CONI alle Olimpiadi di Rio 2016 e le strategie social realizzate hanno permesso all’Italia di essere tra i paesi a più alto tasso di engagement.

Ad oggi si divide tra la consulenza verso i top brand e la formazione in ambito Universitario. In questi anni ha insegnato in HEC Paris, Sapienza, John Cabot University ed è il 1° Top Teacher in Italia di Ninja Academy.

Ad inizio 2017 è stato eletto Presidente della Procter&Gamble Alumni Italia con mandato 2017-2020.

Nel 2017 è stato selezionato da Procter&Gamble Alumni Global nella lista dei “40 under 40” più meritevoli e verrà premiato ufficialmente ad ottobre a Cincinnati alla conferenza mondiale di P&G Alumni.

Nel 2016 è stato selezionato per HIVE Global Leaders Program tenutosi ad HARVARD (100 selezionati da 57 paesi del mondo).

Nel 2015 è stato selezionato per partecipare all’Executive Program della Singularity University presso il NASA Research Park in Silicon Valley per lo studio delle tecnologie esponenziali per affrontare le “world’s grand challenges” e dal 2016 è stato nominato Chapter Ambassador con la responsabilità di aprire e gestire il chapter di Roma: SingularityU Rome. E’ tra i primi investitori di SingularityU Italy.

Nel suo ruolo di mentor ha vinto per due anni consecutivi (2015 e 2016) la competizione nazionale di Wind: “Wind Startup Award”.

La forte passione per l’innovazione lo ha portato negli ultimi anni a ricoprire i seguenti ruoli:

Board of Advisor Luiss Enlabs, Comitato Segnalatori Ashoka, Mentor Microsoft/Nokia/Windows Phone MAAC program, Mentor Founder Institute, Mentor Unicredit Start Lab, Mentor StartupBootcamp.

lucalamesa.com

Un progetto di